lunedì 6 giugno 2011

Spaghetti tricolore

Questo è un piatto freschissimo che propongo soprattutto d'estate,  i ciliegini infatti in estate hanno tutto un altro sapore. In realtà la ricetta è originaria della montagna, l'ho mangiata  una volta ma me ne sono innamorata. La ricetta è velocissima, richiede poca cottura, così gli ingredienti si mantengono croccanti e non perdono le loro sostante nutritive, inoltre si reperiscono facilmente e poi direi che è un piatto completo, quindi potete abbondare con la pasta e mangiate solo quello.!




Ingredienti 2 persone

10-15 ciliegini tagliati a metà
una zucchina piccola tagliata a fettine
2 fette di speck da tagliare a listarelle
2/3 manciate di rucola
spicchio di aglio schiacciato.
olio q.b
sale q.b
pepe q.b.
qualche foglia di basilico
peperoncino (a piacere)
pecorino/o  parmigiano

pasta 220 gr


In una casseruola aggiungete qualche cucchiaio di olio e lo spicchio di aglio schiacciato, tagliate lo specka listarelle e lasciate insaporire per qualche minuto, aggiungete la zucchina tagliata a fettine non troppo sottili( devono rimanere croccanti e non lesse)
Fate cuocere per 5 minuti, aggiungete un po' di pepe, sale, peperoncino, aggiungete i ciliegini e qualche foglia di basilico, lasciate cuocere per pochissimo qualche minuto, perchè non devono disfarsi, ma quel tanto che basta per insaporire il tutto.
Nel frattempo lessate la pasta e scolatela al dente, conservate un po' di acqua di cottura nel caso si fosse asciugato troppo il sugo.
Fate saltare la pasta per 1 minuto con il resto del sugo e con l'aggiunta di  pecorino o  parmigiano.
Lasciate amalgamare e per ultimo a fuoco spento e prima di impiattare aggiungere una dose generosa di rucola che non deve cuocersi.

Impiattate e aggiungete una spolverata finale di formaggio e una foglia di basilico.


N.b tra gli ingredienti potete aggiungere i funghi che ci stanno benissimo ma che io non avevo, anch'essi lasciati cuocere per poco.




Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...