martedì 23 aprile 2013

Vermicelli piccanti saltati con maiale




Dopo alcune settimane di bel tempo, qui è tornato il freddo, stamattina c'erano ben  9 gradi, certo che solo la settimana scorsa avevo fatto il cambio dell'armadio quindi avevo accantonato ( così almeno speravo) vestiti e maglioni pesanti... ed invece adesso che anche il riscaldamento è stato spento, sono vestita a strati con le mani ghiacciate e una gran voglia di brodino caldo:)
Quindi per riscaldare il mio umore qualche sera fa ho preparato questo piatto stile cinese, tratto da un libricino di cucina asiatica che ho a casa, ovviamente ho fatto alcune modifiche perchè a casa non avevo tutti gli ingredienti, ma il risultato è gustosissimo e molto cinese.

La ricette originale si chiama " le formiche si arrampicano sull'albero" ma non credo avrebbe avuto molto appeal...


Ingredienti

75 gr di vermicelli di riso
250 gr di maiale / se però non avete il maiale  potete provare con il manzo o il pollo
2 cucchiai di salsa di soia
1 cucchiaio di salsa chili
1 cucchiaio di zucchero
1 cucchiaio di maizena
3 cucchiai di olio
zenzero grattuggiato q.b
1 peperoncino a striscioline
125 ml di brodo di pollo  ( o fresco o fatto con dado)
( 3 piccoli cipollotti freschi) io non li avevo ed ho usato 1 cipolla




Mettete in una ciotola con dell'acqua i vermicelli, affinchè perdano un po' del loro amido e lascateli riposare qui per  5 minuti

Prendete la carne e tagliatela a striscioline molto sottile. Preparate la marinatura con i seguenti ingredienti: salsa soia, salsa chili ( prendete delle polvere di chili e fatela sciolgliere in un bicchiere di acqua calda), lo zucchero e la maizena, e zenzero ( l'ho aggiunto perchè a me piace, potreste ometterlo)

Fate marinare la carne per 15 minuti.

Prendete ora la wok e fatela scaldare bene con l'olio, fatevi rosolare il peperoncino, e 3/4 del cipolotto a pezzetti o della cipolla.
Unire la carne e fate cuocere fino a cottura.

Cuocete nel frattempo i vermicelli come da istruzioni ( in acqua bollente leggermente salata per qualche minuto), poi scolateli e aggiungeteli alla carne insieme al brodo e fate assorbire.

Io li preferisco con un po' più di brodo in modo che non siano eccessivamente asciutti.

Impiattate e decorate con il (cipollotto) e il peperoncino.

Se vi sembra poco saporito ( dubito) potreste sempre aumentare a piacere le dosi di salsa di soia




Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...