mercoledì 18 luglio 2012

carpaccio di salmone con rucola e grana



Come state ragazze?tutto bene?, non so da voi ma qui la temperatura raggiunge dei livelli insopportabili, e l'unica cosa che rende saffrontabile il tutto è restare chiusi in casa con l'aria condizionata a busso,l'altro incoveninete che poi ne consegue è avere il mal di testa continuo per qualche giorno a fila!tipo larva che gira con la borsa del ghiaccio e che ormai la mia piccoletta mi chiede quasi tutti i giorni "ancora male di teta mamma?"e mi arriva con la borsa del ghiaccio e mi da in bacini in testa! beh potrei vingere eterni mal di testa pur di convincerla a darmi tanti baci!
Non so quanti di voi riescono a stare attaccati al pc con la bella stagione ma io come avrete notato molto poco.
Invidio fortemente tutte quelle che invece riescono ad accenderlo e scrivere tante belle ricette.
Ora vi lascio questa ricettina fresca e buonissima e molto veloce  e che sicuramente tanti di voi avranno fatto tantissime volte, ma magari altri no.


Ingredienti per 2 /3 persone
2 confezioni di salmone affumicato  ( generalmente sono da 100 gr l'uno)
1 confezioni ciliegini
1 confezione di rucola
grana o parmiggiano a scaglie
sale, pepe
qualche ricciolo di burro

Come accompagnamento
fette di pane abbrustolito ( anche pan carrè)



Prendete il vostro salmone, e stendetlo in piatti abbastanza grandi ( io ho usato quelli da pizza)
direi 1 confezione o poco meno per piatto, ( vi assicuro che è tanto e faticherete a finirlo), e mettete in fresco.
Ora lavate e tagliate i ciliegini in quattro e metteteli in una ciotola e conditeli con sale, olio, e poco pepe, lasciateli riposare un po' affinchè perdano un po' della loro acqua.
Dopo circa 10 minuti, riprendete il vostro piatto di salmone e iniziate a condirlo.
Versate tanti ciliegini da  quasi da coprire il salmone, aggiungete la rucola ( lavata  e  tagliuzzata), e alla fine aggiungete grana o parmigiano a scaglie, olio,  e dei riccioli di ottimo burro.
Mettere in fresco per una decina di minuti e servite.

Accompagnate da fette  di pane abbrustolito, spalmate con qualche ricciolo di burro.








Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...