martedì 4 ottobre 2011

Crostata pere e nutella

Data l'abbondanza della materia prima qualche giorno fa, ho preparato questa crostata una vera libidine di gusto, solo per gli amanti del cioccolato, ovvio che al momento di postare la foto sappiate che la torta era già abbondantemente finita:)
Si lo so che adesso che le vacanze sono finite è giunta l'ora di fare le diete disintossicanti, detossinanti, ipocaloriche, insomma i dolci e i grassi sono tassativamente proibiti, però le uniche soddisfazioni che restano  sono le prelibatezze che possiamo preparare con le nostre mani! quindi l'importante è non esagerare magari si smaltisce con una bella corsetta!
L'immagine è effettivamente un po' rustica ma il sapore è super! Per fortuna che la piccola G non ama molto i dolci, altrimenti potrebbe diventare obesa prima dei 3 anni!



Ingredienti

Per una tortiera di 24  cm di diametro

Per la frolla:
300 gr di farina
150 gr brurro
120 g di zucchero
scorza di limone grattuggiata
2 uova
1cucchiaio di latte.
2 pere
125 gr di nutella.
1 cucchiaio di zucchero semolato per spoverizzare.

Preparate la frolla, mescolando alla farina a cui avete aggiunto lo zucchero insieme al burro sbriciolato.
Mescolate i due elementi fino a creare un impasto grumoso.
Aggiungete le uova,  la scorza del limone, fino a creare un impasto bello compatto. Se anche con le uova non riuscite a compattare l'impasto, aggiungete un cucchiaio di latte freddo.

Avvolgete con la pellicola e lasciate riposare in frigo per 20 minuti.

Preriscaldate il forno a 180°

Tagliate le pere a fettine sottili per il senso della lunghezza.

Stendete la frolla, non troppo grossa, ( io non sono riuscita a farla molto sottile)  che adagierete nella tortiera foderata con carta da forno.
Bucherellate  con una forchetta  la frolla sul fondo per evitare che si gonfi, stendete uno generoso strato di nutella, e aggiungete le pere martendo dal centro.
Spoverizzate un cucchiaio di zucchero semolato sulla superficie.

Infornate a 180° e cuocete per 35 minuti.

La torta è buonissima da gustare da sola, ma se siete magri e volete abbondare con le calorie :) provate a servirla con un po' di panna montata o mascarpone, senza zucchero.







Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...