venerdì 30 settembre 2011

Torretta di patate golose


Oggi è una di quelle giornate che se anche rimanevo a letto secondo me era meglio!
Stamattina dopo un bel risveglio e un sacco di buoni propositi, decido di accompagnare mia figlia all'asilo prima del solito, siamo già per strada da 10 minuti, quando un emerito cretino che guidava nella corsia opposta pensa bene di rompermi lo specchietto, non vi dico che nervi,poi una volta fermato  mi dice prima che gli dispiace e poi invece che era anche colpa mia! ribatto abbondantemente e mi dice che tanto c i daranno un concorso...
Ma io dico che secondo me si era drogato! bah, alla fine mi arrendo al fatto che tanto era più la voglia che il beneficio di andare a denunciare il fatto all'assicurazione per uno specchio!e così mi precipito dal meccanico!
Che nervi:(( e che era iniziata così bene!
Quindi per rilassarmi un po', vi ho preparato questo piatto velocissimo da fare, anche se occorre un po' più di tempo per la cottura.
Beh  vi dico che è stato un successo!





Cosa occorre:
una mandolina

Ingredienti
2 patate medio grandi
1/4 tazza di latte o anche panna liquida
2 mozzarelle
1/2 confezione di pancetta dolce/ o prosciutto cotto
sale
pepe
pane grattuggiato
qualche manciata di formaggio ( a piacere)
qualche noce di burro
qualche cucchiaio di mascarpone ( a piacere)



Accendete il forno a 180°

Prendete la mandolina e affettate le patate a fette sottili (2 mm).
Prendete una pirofila e iniziate a foderare la base con le patate.
Dopo il primo strato aggiungete i cubetti di pancetta, la mozzarella a pezzetti, sale pepe, formaggio ( per chi lo vuole)
Andate avanti così finchè non avrete finito gli ingredienti o la pirofila non sia piena.
Aggiungete il  latte circa mezzo bicchiere.
Terminate con le  patate, una spolverata di pane, formaggio, sale  e pepe, qualche noce di burro e volendo se lo avete qualche cucchiaino di mascarpone.

Infornate a 180° per 35/40 minuti o fino a cottura.

Controllate a metà cottura che non ci sia troppo liquido, se dovesse essercene troppo con l'aiuto di un coperchio e sopra al lavello, toglietene la maggiorparte. Rimettete poi in forno e fate asciugare.!
Provate anche la versione con la panna liquida, è strepitosa.






Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...