martedì 29 novembre 2011

Il mio finto giapponese "Zuppa di noodles e manzo"


Non vi è mai venuta voglia di immergervi nel vero spirito della cucina giapponese?
Beh qui di vero ci sono solo le bacchette:) quindi vi propongo questa ricetta che tutti potete fare che a me è piaciuta tantissimo.
Mi sono ispirata ad una puntata tratta da " Mondo di Csaba" su Sky, che è andata in onda qualche settimana fa', io ovviamente l'ho rivisitata perché mi ero dimenticata il tofu.

Il risultato finale è  un sapore avvolgente che a me è piaciuto moltissimo!

Ingredienti

250 gr di noodles (spaghetti giapponesi)(io ho trovato i vermicelli di soia)
1 vasetto di salsa di soia
2 barattoli piccoli di germogli di soia già cotti
2 carote
1 cipolla o cipollotto fresco.
1 cucchiaio di olio evo (o di semi)
1 cucchiaio di zucchero
2 fettine di manzo ( io ho usato il carpaccio) che taglieremo a striscioline
erba cipollina per decorare

Prepariamo la base della zuppa
Affettare sottilmente le carote dopo averle spellate, creando dei bastoncini lunghi e sottili, perché verranno mangiate con le bacchette.
Prendiamo una padella (sarebbe meglio una wok) e aggiungiamo pochissimo olio, quando sarà caldo facciamo saltare le carote, che dovranno cuocere pur rimanendo croccanti.
Facciamo saltare le carote nell'olio aggiungiamo poi il sale e il pepe nero e la salsa di soia circa 1 cucchiaio. Fate cuocere per 5 minuti.
Dopo le carote aggiungiamo dei germogli di soia, scolati della loro acqua,sale pepe e un altro po' di salsa di soia. Aggiungete ora le striscioline di manzo, che verrano saltate insieme al resto.
Aggiungete 1 cucchiaio di zucchero per sciroppare la carne e ancora un po' di salsa di soia.
Fate cuocere altri 2 minuti. Aggiungete una tazza grande di acqua e fate raggiungere il bollore.
Spegnete il fuoco. (é importante non cuocere troppo le verdure per non lessarle)

cuociamo gli spaghetti cinesi
A parte scaldate l'acqua in cui verranno cotti i noodles,  aggiungete il sale quando avrà raggiunto il bollore e cuocete gli spaghetti giapponesi per 5 minuti o come indicato nelle istruzioni.

Una volta cotti scolate, e mescolate alla zuppa, aggiungete due cucchiai di salsa di soia e impiattate.

Servite in ciotole e con la zuppa ancora fumante e decorate con erba cipollina.





 



17 commenti:

Anonimo ha detto...

la soia è molto buona ( non parliamo poi della salsa di soia !) questo piatto mi ricorda veramente il ristorante cinese in cui andavo a mangiare la scorsa estate ... ottima versione , mi piace proprio solo che le bacchette non le so proprio usare !!

clara ha detto...

Adoro! Bell'idea! E' un sacchissimo che non mangio questa robina buona e questa rivisitazione sarà sicuramente meglio dell'originale!!!
Parola d'ordine? Sempre GNAM-GNAM!

speedy70 ha detto...

Bellissimo piatto, molto invitante!!!!

Mafalda ha detto...

ciao, ho mangiato i nudels in sri lanka, sono buonissimi, ed erano cucinati molto simile a come li hai proposti tu, ora che mi fai pensare li avevo comprati, devo provarli

renata ha detto...

Complimenti!
Sembra uscito da un cartone Giapponese!
é fatto veramente bene..insomma da provare!
Bravissima

Claudia ha detto...

Buona.. ti è venuta bene. mi piacciono le zuppe orientali!! baci .-)

Emanuela - Pane, burro e alici ha detto...

Un po' di esotico ognitanto...ci sta!...e poi il tuo piatto ha un aspetto ottimo!
Baci!

Elena ha detto...

Questo piatto potrebbe essere adatto a me che non amo il giapponese, ma potrei illudermi di fare u bel tuffo nella cucina orientale :D

Suzy ha detto...

@Housewives si il sapore è proprio cinese!per le bacchette nemmeno io:P sto imparando!!

Suzy ha detto...

@Clara beh allora è ora di mangiarla!poi alla fine è dietetica a parte il sodio nella salsa di soia:P che quello agisce solo sulla cellulite:D

@speedy grazie!!

@mafalda provali poi davvero bastano 10 minuti per farlo è più il tempo per comprare gli ingredienti!

@Renata si hai ragione manca solo Licia Mirko e i Bee Hive!!

@Claudia sisi è bella fumante a parte che mi sono scottata il palato:)

@Emanuela Si devo dire che è venuta benino, la proxima volta spero di recuperare delle vere ciotole giappo-cinesi!

@Elena benvenuta!! grazie di essere passata! secondo me potrebbe essere un approccio iniziale per gustarti qualcosa similgiapponese, poi per lo meno non c'è nulla di fritto o crudo;)

Stefania ha detto...

non ho mai provato questi spaghetti, non so perchè ma il tuo piatto mi ha fatto venire mooolta voglia, un bacione :)

Giovanna ha detto...

che meraviglia degna di una giapponese complimenti

°Glo83° ha detto...

idea originalissima e simpaticissima! mi piace proprio! ;)

Suzy ha detto...

@Stefania grazie!
@Giovanna grazie!
@Glo grazie!

Scaccia,Strudel e fantasia ha detto...

Complimenti per questo piatto. Adoro il sushi, e questa mi sa che proverò a farla...ottima idea.
Anche la torta di compleanno...e non mi era piaciuta molto.
Aggiungerò a breve altre ricette nel mio blog, torna a trovarmi.

Anonimo ha detto...

Brava tesoro! Questa mi mancava per completare la mia idea di cena giapponese (ho fatto un bellissimo corso di sushi di recente :)
Unico dubbio... cosa intendi per 'vasetto di salsa di soia'? La bottiglietta intera? Qulla Kikomai che si trova al super? Lo chiedo perchè, nella mia ignoranza, mi sembra troppa. Mi raccomando che li voglio ripetere prestissimo!
Brava e grazie per questa ricettina!

Cucina che ti passa - RUMI - ha detto...

Dato che amo la cucina orientale ed anche il giappone non posso non dire che questo piatto è una vera delizia!! Da oggi ti seguo anche io così che potrò sempre avere delle delizose ricette sempre a portata!

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...