domenica 24 luglio 2011

Sorbetto alle pere e grappa

Ragazzi il freddo qui è pazzesco sembra veramente una delle classiche domeniche autunnali in cui si potrebbero preparare tranquillamente brodo e tortellini, speriamo che passi perchè questa estate voglio continuare a godermela e proprio in onore di questa estate pazza vi ho preparato questo sorbetto fantastico e soprattutto veloce, salvo i tempo di riposo in frizer ovvio.
E' la prima volta che lo faccio forse ha bisogno di qualche perfezionamento ma è buonissimo.
La fonte questa volta è il mio mito Jamie Oliver e il suo libro "Il mio giro d'Italia", qui ha preparato questo sorbetto alle pere e grappa, ma non pensate che sia azzardato come ammetto di avere fatto io, vi assicuro che la grappa non si sente nemmeno, anzi dà quel qualcosa in più per renderlo super, se però non vi va proprio potete eliminarla, ma vale secondo me la pena di sentirlo nella versione originale.
Se lo preparate ai vostri amici come dopo cena farete un figurone!
L'accorgimento è comprare le pere quelle più mature che quasi scartano perchè invedibili, io non ne avevo però ho comprato quelle sciroppate.

occorre:
un recipiente basso tipo di pirex o terra cotta

per 6 persone
Ingredienti

1 kg di pere mature
o 4 barattoli di pere sciroppate
200 gr di zucchero
200gr di acqua
1 limone
50 ml di grappa mordida, o assenzio


Mettete il recipiente di terracotta in frizer.
Prendete una casseruola e aggiungete l'acqua e lo zucchero  insieme, portate ad ebollizione mescolare per 3 minuti.
Sbucciate e tagliate le pere eliminando i semi e le parti fibrose, se non sono molto tenere allora lasciatele cuocere nel vostro sciroppo per 5 minuti, altrimenti se molto mature usatele così com'è senza cottura.
Prendete il tutto e frullatelo nel mixer fino ad ottenere una purea morbida, a questo punto aggiungete il succo del limone senza semi e la scorza grattuggiata del limone e la grappa.
Mescolate ulteriormente.

Versate il vostro composto nel recipiente che avevate in frizer, questa procedura pernetterà al sorbetto di congelare prima.

Rimettete il recipiente in frizer per 3/4 ore  mescolatelo ogni mezzora con la forchetta.

Servitelo al momento in bellissimi bicchieri o in coppette da gelato, magari accompagnato da qualche biscotto o ventaglio di pasta sfoglia.










Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...