venerdì 6 gennaio 2012

Canestrelli ... quelli buoni ....per davvero...





Buona Befana  a tutte amiche mie!
Ma voi siete state buone??
La befana  vi ha portato tanti dolci e soldini??
Io sono stata buona e brava ma non mi ha regalato nulla  !!
 Mi ha lasciato pure i piatti da lavare di ieri, non si è nemmeno degnata di svuotarmi la lavastoglie!
Per i dolci se non sono arrivati ci penso io, ( ma non sono la befana sia chiaro!!) per i soldini uhmmm  chiedete ai Re magi ( mi sa che loro stanno messi meglio...)
Ma veniamo a noi!! Ma vi sembra il caso di mettersi a dieta proprio oggi??? ovviamente no!!
E cosa poteva mancare oggi se non dei fantastici dolcetti biscottati per ingraziarsi i RE Magi più che la befana?,.... loro contano un po' di più lassù ...che quella vecchia ciabatta:))) ( scusa befana senza offesa ehhh!!)

Quindi oggi vi lascio questa ricetta dei canestrelli! In verità non è proprio mia l'ho scovata da internet su un forum di cookaround ne ho provate diverse ma questa è speciale!!
Li ho regalati per Natale un po' in giro e hanno avuto un successone, per cui poichè mi è stata richiesta la ricetta da amici e parenti  ve la lascio. 
Se volete li potete regalare per Pasqua!!così ci mettiamo avanti no???!!Dovete solo accendere un piccolo mutuo per comprare le uova :D!! no scherzo:)))'..... 'nzomma...


INGREDIENTI per circa 60 biscotti del diametro di 4 cm circa:

300 gr di burro
250 gr di farina Molini Pivetti
250 gr di maizena / fecola di patate, ( io ho provato entrambe le versioni ma preferisco la maizena)
125 gr di zucchero a velo
5 tuorli sodi
2 gr di sale
1 gr di vanillina




Prendete 5 uova e cuocetele nell'acqua, come fare le uova sode . Una volta cotte, e tiepide estraete solo il rosso d'uovo.
E con l'aiuto di un colino o setaccio e di un cucchiaio, schiacciate i tuorli setacciandoli per bene , questo è l'unico modo per evitare che schiacciando i tuorli non ne escano grumi. Tenete da parte. 
Ora  formate la classica fontana con tutti gli ingredienti quindi farina, maizena (amido di mais), zucchero a velo, sale un pizzico, vanillina 1 gr, mescolate bene, e fate la fontana. Aggiungete al centro il burro freddo tagliato a pezzettoni e i tuorli setacciati.


 Impastate bene e formate un panetto liscio e compatto. Coprite con pellicola e lasciate in frigo a riposare per 30 minuti.
A questo punto  prendete un po' di impasto  tra due fogli  di carta da forno, e con il mattarello formate una sfoglia di 1 cm di spessore.
Prendete dei taglia biscotti  a forma di fiore e fate tanti fiori. Io non avendo la formina con il buco ho usato un levatorsoli.
Se non avete nemmeno quello farete dei biscotti normali, saranno buoni ugualmente.
Se siete stanchi della forma da canestrello, potreste provare a farne di diversi, come i miei con la marmellata. In quel caso  la pasta va tenuta un po' più sottile perchè avrete due dischi che si sovrappongono.
Avremo infatti due dischi per un solo biscotto, nel secondo creerò il buco sempre con il levatorsoli.
A mano a mano, li trasferisco delicatamente su una teglia rivestita di carta da forno, con l'aiuto di una spatola.




Una volta che tutti i miei biscotti sono pronti, congiungete le due parti la prima parte sarà la base e la seconda quella con i buco . A questo punto riempite il centro con un po' di marmellata ( io ho usato quella di albicocche)

Cuocere i vari tipi per 20 minuti a 170° ...se colorano prima vuol dire che la temperatura è troppo alta..
Cuocete una placca alla volta in forno statico. Appena saranno rosa chiaro sono pronti.
Lasciateli raffreddare prima sulla placca fuori dal forno e poi su una gratella.
Una volta freddi spolverizzate dello zucchero a velo.


Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...