mercoledì 27 luglio 2011

BaGeL




Spesso e volentieri mi vengono delle strane voglie, noooo non pensate male non sono né incinta né altro, intendo dire che mi si palesano in mente delle ricette dai nomi assurdi che non ho mai provato e  che provengono da altre tradizioni e che mi incuriosiscono moltissimo ed è per questo pur adorando la cucina italiana io sono una delle tante che quando va in vacanza all’estero adora sperimentare nuovi sapori.
Quindi poiché non riesco purtroppo a viaggiare molto, ho deciso di dedicarmi ogni tanto qualche piatto straniero, concedendomi anche uno svago mentale ,  poi è vero anche che non tutti riescono come dovrebbero, ma tanto il mio dolce maritino si becca nel bene e nel male tutto quello che cucino!
Povero pensate che ieri sera,  gli ho fatto mangiare delle pannocchie bollite!Mai provato?? Si in effetti è abbastanza inusuale lo ammetto. Beh vi racconto questa prima di passare alla mia ricettina.
Come alcuni forse sapranno, i miei vivono in aperta campagna e indovinate quali tipo di coltura hanno proprio lì intorno?:))) Granturco!!! E quindi il mio confinante ha deciso a sua insaputa di regalarmi qualche pannocchia che io giustamente ho propinato per cena a Matteo. Invitante no? si è vero dai non è da foodblogger, però almeno era leggero:)
Veniamo a noi! Ieri sera vi dicevo ho fatto questi  BAGEL, che sono panini a forma di ciambella tipici della tradizione ebraica e si mangiano a colazione spalmati con dell’ottimo burro. Voi direte beh che hanno di diverso dai nostri?, in pratica due sono ne caratteristiche primarie , uno che nella preparazione del lievito si aggiunge anche l’olio e due che cinque minuti prima di cuocerli in forno vengono passati per 1 minuto nell’acqua  bollente.
A me sono piaciuti ma in aggiunta al burro io ho messo anche la marmellata!:P


Ingredienti
1 cubetto di lievito di birra
2 cucchiaini di sale
2 cucchiai di olio
50 gr di zucchero
500 gr di farina
250 ml di acqua tiepida
1 uovo sbattuto.

Fate sciogliere il lievito in 250 ml di acqua tiepida quindi aggiungete l’olio.
In una ciotola mescolate la farina il sale lo zucchero e versatevi gradatamente il lievito.
Impastare per 10 minuti.
Formate una palla e fate lievitare fino al raddoppio del volume, (40 minuti), lasciando coperta la ciotola con un canovaccio umido.
Una volta lievitato, appiattite l’impasto e formate delle palline circa 12. Fate un buco al centro con le dita,fino a formare una ciambella  lasciate lievitare coperti per  15 minuti. Preriscaldate il forno a 200°
Prima di infornare passate i bagel nell’acqua bollente per 1 minuto per lato.
Lasciate intiepidire, passate l’uovo sbattuto su ognuna delle ciambelline, e cuocete in forno già caldo per 30 minuti.








Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...