martedì 6 dicembre 2011

Brioches deliziose all'uvetta- e ....VoTaTeMi:D



Il tempo stringe, sta arrivando il Natale sempre più velocemente e ancora non mi sembra vero!
Ho mille cose da fare e non ho quasi il tempo di sistemare il mio blog, vorrei cucinare tante belle ricettine gustose per tutti voi, ma mi rendo conto che dovrei farlo di notte!Panettone, biscotti, torte, cappelletti... uhm ingrasso al solo pensiero!!
E voi  avete già pensato al menu di Natale??

Oggi dopo la mia corsetta e la mia ora di libertà  mi sono fatta un regalo mi sono regalata uno stampino da cioccolatini!
Si perchè avevo visto la mia amica Mari di Chat à poche e mi ha fatto venire una voglia di comprarlo!
Visto che l'azienda che fa questi famosi stampini in silicone non mi considera anzi sta meglio dire non mi c.....a    proprio, allora me lo sono comprato!
E poi mi sono comprata anche lo stampino per fare i biscotti a forma omino di zenzero ho speso ben 13 € in totale!!!
Beh direi ultimamente più che i vestiti mi attirano tutti questi articoli bellissimi e divertenti!
Starò mica invecchiando?!??!?

Ah vi comunico che con la mitica torta di rose e con l'arrosto di vitello al latte, sono arrivata tra le 18 ricette finaliste del contest di Natale di Pecorella di marzapane organizzato da Scelte di gusto!
Potete votare una sola ricetta al giorno, dopo esservi registrati, quindi VOTATE a questo indirizzo!!
Prometto una mega fetta di torta per chi si presta, e un ringraziamento speciale e dedicato su questi schermi!!!( uhm forse suona come minaccia) (fatemelo sapere perchè non sono veggente)

Per oggi invece vi dedico queste magnifiche brioches morbidissime che non sono mai in quantità  sufficente poter durare per più di una settimana!!(ovviamente in frizer!)Arghhh:)




Ingredienti

250 gr di  Farina Manitoba del Molino Chiavazza
250 gr di Miscela Farina e Amido del Molino Chiavazza
50 gr di burro
25 gr di lievito di birra
150 gr di latte tiepido
150 gr zucchero ( potete aumentare se preferite)
2 uova intere
60 gr di uvetta
Per lucidare
1 uovo e un po' di latte


Ora passiamo al procedimento!!

Sciogliete il lievito in un recipiente in cui avrete messo il latte tiepido e un pò di zucchero.
Una volta che avrà formato la sua schiuma (15 minuti), preparate tutti gli ingredienti.
Fate una fontana con la farina in cui aggiungerete il  burro sciolto (non bollente), lo zucchero, le uova e il lievito sciolto nel latte.
Mescolate  gli ingredienti e iniziate a impastare.
Se troppo appiccicoso aumentate magari la farina.
Lavorate molto bene l'impasto con le mani, per almeno 10 minuti.
Sbattetelo vigorosamente sul tavolo!
Lasciatelo lievitare in un posto caldo coperto con della pellicola per almeno 3 ore.
Nel frattempo mettete in ammollo l'uvetta.

Una volta  lievitato l'impasto ( raddoppiato di volume), dividetelo in tante palline  grandi quanto un kiwi, se volete potete farne di più piccole.
Aggiungete l'uvetta ad ogni pagnottina,dopo averla asciugata dell'acqua in eccesso.

Io l'ho fatto dopo la lievitazione, la prossima volta proverò a farlo prima della lievitazione.
Date il più possibile una forma tondeggiante e lisciate la superficie tirando verso il basso la parte di impasto esterno.

Una volta inserita l'uvetta, mettete le brioches su una placca da forno, e ben distanziate l'una dall'altra ( io le avevo sottovalutate:)
Lasciate lievitare altre 2/3 ore  coperte con un canovaccio e ben lontano da correnti d'aria.

Una volta che anche questa fase sarà terminata, preriscaldate il forno a 180 gradi.
Con l'aiuto di un pennello da cucina spennellate su ogni pagnottina un po' di latte tiepido, e successivimanete un po' di uovo per lucidarle.

Cuocete per 20 minuti circa. a 180 gradi. ( una volta raffreddate  io le metto nei sacchetti e li conservo in frizer)

p.s: Consiglio, non  infornatele dopo cena sennò, prima di fare la nanna vi ritrovate con il senso di colpa di averne assaggiate troppe:P



Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...