domenica 5 giugno 2011

Pollo e costine alle spezie

Vi ho mai detto che adoro Jamie Oliver? forse chi ha letto la mia introduzione sino alla fine, qualcosa avrà intuito!
Si perchè dovete sapere  che sono rimasta affascinata da questo cuoco giovanissimo inglese che  ha fatto della cucina il suo lavoro, ma non banalmente  ma in maniera straordinaria!.
Si può dire che è diventata la sua "missione",  non solo aprendo ristoranti ma soprattutto aiutando tanti giovani in difficoltà ad amare la cucina e farne una carta vincente per uscire da situazioni difficili.
Sta attuando importanti progetti contro l'obesità in Inghilterra e non solo, andando nelle scuole, nelle mense, e insegnando le famiglie a cucinare (http://www.jamieoliver.com/), questa breve parentesi, per dire che non sempre bisogna per forza cucinare in modo tradizionale, misurando ogni singolo ingrediente.
La cucina è anche istinto e molto spesso dall'istinto escono dei piatti favolosi.
Quindi non abbiate paura di buttarvi sperimentando qualche ingrediente nuovo, o che vi pare azzardato.
Se nella vostra testa quell'ingrediente ci potrebbe stare allora osate!
Questo piatto nasce così, un po' ispirata da Jamie e un po' dalle spezie che ho in casa.
Non è la prima volta che lo faccio e non è sempre uguale, proprio perchè la quantità di spezie è spesso diversa.

Generalemente metto solo pollo, ma ci sta bene anche questo abbinamento, se per caso vi avanza in frizer qualche pezzo di carne di tipologia diversa.

E' un piatto velocissimo da preparare, vi bastano 10 minuti per mettere tutti gli ingredienti  in un sacchetto e un po' di tempo (min 30 minuti ) per lasciare riposare la carne. Se volete potete prepararlo anche il giorno prima!


Pollo e costine alle spezie



Ingredienti 3/4 persone

3 pezzi di pollo e/o 4 costine di maiale. (oppure 6 pezzi di pollo o 6 costine)
aglio -1 spicchietto schiacciato ( se vi piace)
sale
pepe
timo
maggiorana
paprika
curry
cumino
origano fresco
salsa worcester una spruzzata
olio extrav. 2, 3 cucchiai
vino  (meno di 1/2 bicchiere)
latte ( meno di1/2 tazza)


Prendete il pollo e/o le costine, e via alle danze.
Prendete un sacchetto grande da frizer, metteteci la carne e un po' di tutte le spezie che vi ho indicato, aggiungete tutto il resto nella quantità indicata o desiderata.
Se non vi piace il piccante allora riducete la paprika o eliminatela. Non vi preoccupate, siate creativi!
Annaffiate il tutto con un po' di olio, salsa worcester, vino, latte, senza esagerare.
Magari versatene un po'e se poi vi sembra eccessivamente asciutto potete aumentarne la dose.Questo diventerà il vostro intingolo!
Una volta che tutto è nel sacchetto, chiudetelo e massaggiatelo e scuotetelo. (es tipo quando dovete cospargere lo zucchero a velo sul pandoro a Natale per intenderci!:)
Lasciate riposare, da una mezzora ad una notte intera! Ovvio che più sta nella marinata più sarà gustoso.

Una volta che ha riposato, prendete una casseruola  ampia e bassa, e lasciate cuocere coperto  a fuoco medio/basso per 1 oretta. Controllatelo ogni tanto, se si secca aggiungete altro (latte, o acqua)

Servite con pane toscano anche insipido magari un po' bruschettato.!(qualsiasi pane purchè abbia della mollica va bene, per fare il classico puccio)

Buon appetito.
Fatemi sapere com'è andata!

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...