domenica 12 giugno 2011

Pan Cake a colazione

Oggi è il mio anniversario di matrimonio, per cui non avendo potuto comprare nulla alla mia dolce metà, ho deciso di fargli in regalo una fantastica colazione, una cosa che gli piace moltissimo, i mitici pan cake in realtà gli piace tutto quello che è americano/inglese per chi già non lo sapesse, per cui anche le uova e bacon ma non volendo esagerare con le calorie, ho optato "solo" per i pan cake.
 I pan cake sono per chi ancora non lo sapesse le tipiche frittelle dei film, generalmente impilate a 10 alla volta cosparse di sciroppo d'acero, che le mamme americane  preparano ai figli la mattina  insieme ad una miriade di altre cose.

Farle fatte in casa è la cosa più semplice del mondo! evitate di comprare le miscele già pronte.
L'unica cosa che potete comprare è  certamente lo sciroppo d'acero ( che non costa poco!) ed è la morte dei pan cake!

In questa versione  ho usato la marmellata, che è altrettanto buona, perchè putroppo lo sciroppo d'acero era appena finito!
.

per 4 persone
usate una padellina antiaderente da 20 di circonferenza
(se ne avete una troppo grande potete cuocerne due più piccole)


 Ingredienti

150 gr di farina
2 cucchiaini di lievito per dolci
3 cucchiai di zucchero
4 uova
200 ml di latte(=una tazza)
burro per ungere la padella


Mescolate lo zucchero con le uova usando la frusta,  aggiungete poi  la farina e il lievito,
e per ultimo il latte. Mescolate bene il composto e dopo avere unto leggermente la padella con un po' di burro o di olio di semi, e asciugato l'olio o il burro in eccesso con uno scottex, versate un mestolo scarso di composto nella padella.
Quando la pastella farà le bollicine, allora è praticamente pronta per essere girata senza il rischio di romperla.
Lasciare cuocere anche l'altro lato per qualche istante.

Servire calde con marmellata o sciroppo d'acero, o ciò che preferite.


Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...