venerdì 10 giugno 2011

Burritos e Kebab

Ieri è stata una giornatina abbastanza movimentata, infatti mentre ci sono dei giorni che magari hai anche il tempo di respirare ieri no non lo era! beh chi è causa del suo mal pianga se stesso, dice il proverbio e spesso anche mio marito.
In effetti mi sono trovata un po' troppi impegni!! Beh si c'era il mitico ritrovo delle mamme all'asilo di mia figlia, si perchè le tate hanno reclutato i genitori (di solito sono due ma guarda a caso i papà se la danno sempre a gambe!) per finire la mitica valigia di cartone che rimarrà per ben 3 anni all'asilo, e quindi anche a casa.Un lavoraccio non vi dico, sono arrivata in ritardo e alla fine eravamo solo in due.
Vabbè poi ho sbagliato a prendere le misure insomma un vero disastro!speriamo che Giulia la ami comunque, quando finalemente riuscirò a finirla!
Comunque in tutto ciò la seratina non era meno creativa, infatti per la cena avevo invitato mia sorella e mio padre a mangiare nientepopodimeno che messicano!
Mio marito quando ho lanciato la proposta ha iniziato a sbavare, quindi ho capito che l'idea lo entusiasmava moltissimo.
Si poneva un piccolo problema: mia sorella, al contrario di me odia il peperoncino, e quindi mi sono studiata qualche ricetta alternativa e ho deciso di farle il kebab. Greco e messicano insieme! una libidine.

Poi ho capito perchè non propongo questo menu così spesso,  perchè di fronte a certe pietanze le persone perdono ogni ritegno :)!

Per cui eccovi la mia proposta per una cena alternativa.!
Il vantaggio è che potete preparare tutto la mattina e la sera rilassarvi con gli amici e farcire a piacere le vostre tortillas e kebab!

L'ideale sarebbe preparare il kebab e tortillas a casa, ma io confesso non avevo tempo ( mi riprometto di farlo la prossima volta), per cui ho optato per quelle già confezionate.

La preparazione sia per la salsa chili che per il ripieno del kebab è veramente veloce.
L'aggiunta delle spezie è q.b a seconda cioè del sapore che volete ottenere, l'unico consiglio è non esagerare subito con tutto, iniziate con una spolverata ( o un  cucchiaino ) e poi aggiustate dopo avere assaggiato.

La salsa tzatziki è una salsa greca, che è veramente semplice oltre che  buona,  io l'ho scoperta solo ieri e non pensavo fosse così piacevole!
La potrete usare non solo per accompagnare il kebab ma anche la carne grigliata, ma anche nelle insalate.
E' senza dubbio più genuina di tutte quelle salse che si comprano. Inoltre è una salsa dietetica, perchè fatta con yogurt e cetriolo e aglio.





per 4 persone
Ingredienti per Chili meat 

500 gr di macinato di bovino
1 spicchio di aglio
1 cipolla media
1 peperone medio
250 gr fagioli  neri o rossi messicani  o/
(1 barattolo se li prendete già pronti)
200 gr polpa di pomodoro
1 peperoncino e o/tabasco qualche goccia
cumino 1/4 cucchiaino
cannella poca
paprika q.b 
coriandolo q.b
sale q.b
pepe q.b
olio extrav
150 ml di brodo di dado
(se dovesse asciugare troppo il sugo)


Preparazione


Tritate la cipolla, schiacchiate l'aglio, e tagliate il peperone in 4 e tagliare a listarelle.
in una casseruola ampia, aggiungere un cucchiaio di olio. Soffriggete la cipolla e l'aglio, il peperoncino, il peperone e la carne.
Lasciate insaporire per 10 minuti.
Aggiungete il pomodoro in polpa, il coriandolo, il cumino, la cannella, la paprika, il pepe nero e il sale.
Lasciate cuocere a fuoco lento per 1 oretta. Aggiustare dopo i primi 30 minuti, con quantità ulteriore di spezie a seconda del vostro gusto.
Io di solito aggiusto con cumino, paprika, pepe e sale e tabasco in aggiunta anche al peperoncino.
Dopo 45 minuti aggiungete i fagioli precedentemente lessati scolati del loro liquido.
Fare addensare. Se necessario aggiungete un mestolo o due di brodo.






Servite sulle tortillas calde, e arrotolate!



Kebab con pollo e salsa tzatziki
ingredienti per 2


400 gr di petto di pollo
3 cucchiai di olio extravergine
sale q.b.
pepe q.b.
1 cucchiaino di paprika
1 cucchiaino di curcuma
1/2 cucchiaino di zenzero
1/2 cucchiaino di coriandolo
1 punta du curry
succo di metà limone
1 spicchio di aglio

per mia sorella ho ridotto le spezie piccanti e aggiunto anche una foglia di alloro.

Insalata e pomodorini e peperoni tagliati sottili
serviranno per accompagnare il pollo insieme alla salsa.


Prendete il pollo e tagliatelo a listarelle da tagliare poi a metà.
Prendete un sacchetto da frizer e aggiungete il pollo e gli altri ingredienti.
scuotete il sacchetto e massaggiate benissimo.
Lasciate marinare in frigo per più tempo possibile. Da un minimo di 30 minuti a due ore.


A questo punto, dopo il tempo della marinatura, prendete una padella o una bistecchiera ben calda e cuocete il pollo per 5 minuti. Togliete e tenete da parte.






prepariamo la salsa tzatziki



Salsa tzatziki
Ingredienti
1 vasetto di yogurt greco
1 cetriolo di medie dimensioni
1 spicchio di aglio
sale
una spruzzata di aceto di vino

alcuni aggiungono le olive, io ho preferito senza.



Prendete  lo yogurt greco, grattuggiate o frullate a parte il cetriolo.
Poichè sarà pieno d'acqua prendete un canovaccio e strizzate il contenuto per fare fuoriuscire il liquido.
aggiungete il cetriolo allo yogurt, l'aglio grattuggiato, il sale e una spruzzata di aceto.
Lasciare in frigo per raffreddare.


A questo punto prendete il kebab, scaldatelo bene su una padella e farcitelo con verdura
pollo, salsa e ancora verdura!


Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...