domenica 29 maggio 2011

Tartellette al cocco con fragole e more

L'altro ieri  come al solito sono andata a trovare i miei genitori, che vivono in un posto fantastico che io adoro, dove mia figlia può scorrazzare libera.
Avendo a disposizione un così grande spazio ecco che non poteva mancare un fornitissimo orto che in estate settimanalemente depredo e tantissimi alberi da frutta. Maggio e giugno è la stagione anche delle more di gelso, per cui  venerdì, oltre a oltre ad insalata, zucchine, sedano  mi sono ritrovata con una terrina di ben 5 kg di more.
Si mi facevano una gola terribile, per cui una piccola parte di queste  sono andate a beneficio di questa ricetta in verità solo come decorazione, il resto oltre a finire sotto le grinfie di mio marito, diventerà una fantastica confettura.




Tartellette al cocco con fragole e more

Ingredienti
frolla:
100 gr di farina
50 gr di burro
7 gr di cacao
35 gr di zucchero

 farcia:
200 gr di ricotta
2 cucchiai di cocco grattuggiato
85 gr di zucchero semolato

decorazione:
6 more
5 fragole


 Mescolare il burro che avrete tagliato a dadini,  al centro del cratere formato  con la farina e zucchero. Iniziate ad impastare strofinando le mani  una  contro l'altra fino a creare un impasto granuloso, questo per suddividere il burro in modo corretto, aggiungete poi un tuorlo.
Formate un panetto  avvolto nella pellicola che porrete in frigo per 20 minuti, o in frizer per 10.
Stendere l'impasto aiutandovi con due fogli di carta da cucina. Foderate degli stampini, precedentemente unti e infarinati con l'impasto, io ho usato gli stampini delle classiche crostatine, riuscirete a fare 6 tartellette, rifinite i bordi e punzecchiate il fondo con una forchetta.

Nel frattempo preparate la farcia mescolando, il cocco con la ricotta e il resto degli ingredienti, una volta pronto farcire le tartellette e infornate a a 180 gradi per 20/30 minuti.

Sformate le tartellete dagli stampini, magari aiutandovi con un coltellino passandolo delicatamente tra la pasta e il bordo.

Guarnite con fragole tagliate a fettine, usate le fettine centrali a mò di petali ed una mora che porrete al centro. Una volta fredde spolverate con zucchero a velo      

Fonte: rivista Più Dolci


La ricetta prevedeva  un solo lampone al centro, io ho preferito more e fragole.

                                                    

VARIAZIONI SUL TEMA

Tartellette con ripieno di crema pasticcera
Queste tartellette possono essere anche farcite con la classica crema pasticcera, che una volta pronta va  a farcire le basi cotte in forno; oppure così semplicemente senza alcuna cottura  e poi decorate con frutta fresca di stagione. Una volta pronte potete usare la gelatina (tortagel) per lucidare le vostre creazioni.

Tartellette con crema al mascarpone
Che c'è da dire, la parola è già sufficente, anche solo con semplice mascarpone mescolato con uovo e zucchero è già un fantastico abbinamento. Se lo preferite usate anche solo mascarpone senza uova!


Tartellette con crema mascarpone e nutella
mescolate semplicemente mascarpone 250 gr con 2 cucchiai di nutella
e decorate con un po' di cocco grattuggiato, o di cioccolato grattuggiato.

Tartellette con crema pasticcera al caffé
decorate con un chicco di caffè al cioccolato
Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...