lunedì 13 febbraio 2012

Torta Tenerina ( specialità Ferrarese)




Il freddo non accenna a diminuire ed io continuo a girare per casa con strati di vestiti doppio paio di calze e maglioni da montagna, e certo non si può dire che l'immagine della mia silhouette ne trae giovamento e certamente non mi sento particolarmente affascinante anzi mi mancano le ciabatte da nonnina con il pelo dentro e credo che mio marito potrebbe chiedere la separazione però almeno la mia piccola Giulia, ogni tanto abbracciandomi mi dice"bella mia mamma" grazie amore per fortuna che ci sei tu !
Quindi per migliorare l'umore ma non la mia autostima che talvolta vacilla, vi regalo la ricetta della tenerina una tipica ricetta ferrarese che prevede pochissima farina. La troverete un po' dovunque nelle pasticcerie nei ristoranti nei panifici e se amate i cioccolato non potrete non innamorarvene.
Va servita spolverizzata con zucchero a velo e accompagnata da una crema al mascarpone o dall' immancabile panna montata.
Ora di ricette sulla tenerina ce ne saranno tante, io ne ho provate di diverse e per ora questa ha il gusto che preferisco.
L'accortezza sarà sciegliere dell'ottimo burro e dell'ottimo cioccolato fondente.
E non cuocetela per troppo tempo, la caratteristica è che sia tenera  dal gusto deciso.



Questa è la mia versione:

Ingredienti

3 uova
3 cucchiai di farina MolinoChiavazza
200 gr di burro
200 gr di cioccolato fondente Rizzati
100 gr d zucchero
qualche cucchiaio di zucchero a velo per spolverizzare

Montare i rossi con lo zucchero, fare sciogliere il cioccolato a bagno maria con il burro.
Incorporare il composto sciolto con i rossi d'uovo e lo zucchero.
Aggiungete ora i 3 cucchiai di farina.
Montate i bianchi e incorporateli delicatamente al resto.
Foderate una tortiera da 28 cm con carta da forno, versate il composto.
Infornate per 25 minuti a 180°.

Lasciate raffreddare prima di sformare.

Servire spolverizzando con zucchero a velo e accompagnando con panna montata, o crema al mascarpone!

p.s La torta dovrà risultare molto bassa









10 commenti:

renata ha detto...

Ti capisco cara...l'Inverno non è il miglior periodo per sentirsi affascinanti...con il freddo che fa ci copriamo come montoni e certo diventa difficile sentirsi attraenti!!!
Hai fatto bene a concederti questa torta meravigliosa....Grazie della ricetta!!!!Un bacione!!!

Yrma ha detto...

Mamma mia cara!!!!bellissimaaaaa, ma lo sai che non l'ho mai fatta???? ma se il risultato è cosi ..mi sa che la preparo di corsaaaa. Brava!!Baci

Tournesol ha detto...

Me la ricordo bene, uno dei tuoi fantastici dolci! :-)

marinella ha detto...

Nel mio post di ieri parlavo giusto della mia tenuta da casa :) e pensa che io non ho una figlia che mi fa i complimenti, al massimo i gatti che mi fanno le feste per avere del cibo, ma dubito sia perchè mi apprezzino nel profondo (e tantomeno nella tenuta casalinga). Consoliamoci con questa torta, che incute un certo, forte languorino!

Memole ha detto...

Questa torta è golosissima!!!

PanDiZenzero ha detto...

Consolati, non sei l'unica che vaga per casa vestita così!! Complimenti per il bellissimo blog, ricco di ottime ricette come questa torta!!! Mi sono aggiunta ai tuoi lettori, se ti va passa da me! A presto

MONIA ha detto...

Mette buon umore al solo guardarla!!!! mi sono iscritta subito qui'0 xche' sei bravissima!!!! se ti va passa da me ^_^

carla ha detto...

e' vero e' troppo buona!
anche io la faccio cosi'!

Maria Grazia ha detto...

Ho questa ricetta scritta a penna su uno dei miei 'pizzini' di cucina ma non sapevo che la torta si chiamasse così :) E' vero, è buonissimaaaa. Complimenti per il blog, finora ho visto solo qualche ricetta e mi è piaciuto tutto. A presto!

clara ha detto...

Buooooonaaaaa!!!!

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...