lunedì 14 gennaio 2013

Maiale in agrodolce



Dopo le abbondanti feste, e grasso accumulato, dovrei postare una ricettina light, ma haimè non desterebbe certo il vostro interesse! Per cui  vi voglio tentare con un piatto che ho provato a fare per gioco e stimolato da una gran voglia di mangiare del cibo cinese " sano" ( nel senso che so cosa c'è dentro!), quindi per i golosi un piatto assolutamente da provare perchè è una squisitezza e riesce proprio bene, al di la delle mie aspettative. Girando per la blogosfera, ho trovato alcune ricette un po' qua e là. C'è chi aggiunge alcuni ingredienti chi ne toglie.Ho trovato questa che secondo me è perfetta, l'ho presa da Giallo zafferano.

Il trucco è proprio nella combinazione degli elementi agrodolci, e la preparazione della pastella!


Ingredienti:

•Ananas  ( fresco o sciroppato) 150 gr
•Carne di maiale ( lonza o altro), 400 gr
  • 1 Carota
  •  1 Cipolla
  • 2 cucchiai di olio di semi
  • 1 peperone rosso
  • 1 peperone giallo o verde,

Per la pastella:

•Acqua q.b
•80 gr Farina 00
•Lievito chimico in polvere 1 cucchiaino
•Olio di semi   1 cucchiaio
per la salsa agrodolce:
•Aceto   di vino , 100 ml
•Maizena 2 cucchiai
•200 ml di passata di pomodoro
•Salsa di soia 2 cucchiai
•Acqua 200 ml
•3 cucchiai di succo d' Ananas 
•100  grammi di Zucchero  di canna,

 

Preparazione

Iniziamo a preparare la carne, tagliando la lonza o la polpa a dadi non troppo piccoli.
Tagliate le verdure a bastoncino, quindi i peperoni le carote, e le cipolle. Mentre tagliate l'ananas a cubetti. Tenete le verdure da parte.
Ora preparate la pastella, mescolando la farina con il lievito chimico in polvere e l'acqua, e un cucchiaio di olio di semi. La pastella dovrà essere non troppo liquida ma densa al punto da  coprire le vostra carne. Scolate la pastella in eccesso.
Scaldate la wok con l'olio di semi per friggere la carne. Una volta fatto tenete da parte facendo assorbire l'olio in eccesso con carta da cucina.
La pastella e la carne devono comunque risultare insipidi.
Gettate l'olio di frittura, e aggiungete qualche cucchiaio di olio di semi per cuocere le verdure nella wok, in questo ordine:
cipolla carote peperoni, e  dopo qualche minuto l'ananas.
Cuocete il tutto a fuoco vivace ( le verdure dovranno rimanere croccanti) , per 5 minuti, aggiungete il sale al tutto e tenete da parte.
Per finire prepariamo la nostra salsa agrodolce.
Sempre nella stessa wok, aggiungiamo la salsa di pomodoro, lo zucchero di canna,  l'aceto di vino bianco, la salsa di soya ( soli due cucchiai), e lo sciroppo d'ananas. Portate il tutto ad ebollizione.
Al termine aggiungete la farina di maizena che avrete sciolto in 200 ml di acqua. Quando la salsa si sarà addensata, aggiungete la carne e le verdure, e lasciate insaporire per 1, 2 minuti.
 
Servire caldo e fumante.
 
 
 
 
 
 
Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...