sabato 7 dicembre 2013

Quaglie al cartoccio -au Sel marin de l' Ile de Noirmoutier - con bacon e patate croccanti-



Qualche settimana fa ho preparato questo stuzzicante piatto quaglie al cartoccio, ovviamente mi sono auto-ispirata, non avevo nemmeno un'idea su come prepararlo, volevo solo che fosse gustoso come piace  a me! Così  ho aguzzato l'ingegno e ho inventato con quello che avevo in casa. ( come faccio sempre).
Era da un po' che avevo comprato queste quaglie poste in congelatore, così ho deciso che era giunto il momento si sacrificarle:)

Confesso che mi hanno fatto un po' impressione, povere vederle così piccole e sole mi sono sentita in colpa....è durato poco, haimè non credo riuscirò mai ad essere vegetariana....

Procediamo allora con la ricetta:

Ingredienti

 4 quaglie
1 cipolla
1/4 bicchiere di vino bianco- o birra
2 foglie di alloro
qualche fetta di bacon, o pancetta.
sale de l' Ile de Noirmoutier  *
olio
pepe
mezzo dado sciolto in poca acqua.
un po' di battuto di lardo/ o burro
a cui avrete aggiunto uno spicchio di aglio tritato e rosmarino.

1 sacchetto da cottura

Contorno

5, 6 patate
farina di semola
erbe aromatiche ( io avevo quelle provenzali)


 ( comprato in Francia qualche tempo fa, ha un sapore ed un consistenza fantastica) ma  se non lo trovate andrà bene anche un sale diverso che trovate al supermercato optate per quelli rosso, nero, dolce di Cervia etc..), o al massimo mettete quello che avete e andrà bene lo stesso:)

Procedimento

Prendete le quaglie, e iniziate a massaggiarle con il vostro lardino o burro, a cui avrete aggiunto le erbe aromatiche ( io ho messo il rosmarino tritato).
Prendete il bacon o la pancetta e tagliatela o tritatela e mettetela all'interno delle quaglie.
Tagliate la cipolla in modo grossolano e tenete da parte.

Ora prendete il sacchetto da cottura e mettete dentro, il tutto.

Quaglie+ vino+ cipolla+ alloro+ sale+pepe+ dado sciolto+ olio evo un goccio.

Mescolate il tutto muovendo il sacchetto.

Chiudete e mettete in forno a 180° per 40 minuti.

Per il Contorno.
Fate bollire dell'acqua leggermente salata.

Nel frattempo pelate le patate e tagliatele a fette spesse.

Quando l'acqua bollirà, fatele scottare per un paio di minuti al massimo.
Scolatele e asciugatele con un foglio di carta da cucina.

Adagiatele in una pirofila, in cui avrete messo della carta da forno.
Aggiungete della farina di semola e mescolatela alle patate. ( in questo modo creerà una pellicola croccante)
Aggiungete dell'olio e infornate.



 
 
 
 
 



 
 


 
Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...